Mamma avvisata, mamma rassegnata

pappaedo.pngMi avevano avvisato! Oggi mentre si nutriva voracemente di pappa a base di passato di verdure, manzo e crema di riso, il tutto diluito in brodo vegetale, ha cominciato a fare le pernacchie.

Dopo avermi spruzzata di pappa verde però mi ha rassicurato con una carezza. La sua stupenda manina si è avvicinata e solo troppo tardi mi sono accorta che era ricoperta di altrettanta pappa.

Avevo letto su una rivista che il momento della pappa è molto delicato e la mamma deve essere molto paziente… consigliavano di dare un po’ di pappa al proprio bambino per farlo familiarizzare con la nuova esperienza…. il consiglio mi aveva lasciato decisamente basita, oggi ho capito: non potrò più avere un bambino immacolato come quando era solo un poppante.

5 commenti su “Mamma avvisata, mamma rassegnata”

  1. Mi raccontava la mia vicina di quella sua collega che si presentò un giorno in ufficio con “la pastina nei capelli”! (l e t t e r a l m e n t e !)
    Seguì scena tragicomica in cui bisognava trovare un modo carino per dirglielo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.