In itinere

Venerdì sera, presi dall’entusiasmo, abbiamo provato a far sedere Edo sul WC. Pronto per il bagnetto serale, lo abbiamo invitato in bagno con il solito entustiasmo delle sorprese. All’apparenza ben disposto quando ha visto il riduttore (precisamente quello della foto) è scoppiato a piangere urlando “mio mio”. Poi lo ha strappato dal wc ed è corso via, si è messo seduto per terra con il riduttore ben stretto a se. Abbiamo scoperto più tardi che per lui è una paparella… E meno male che avevamo scartato appositamente sia quelli a forma di papero sia i vasini tipo ippopotamo proprio per non distrarlo dall’obiettivo.
Il gioco è proprio dentro di loro. La cosa grave è che ora oltre a non voler provare a farla li… non vuole neanche essere cambiato e urla ogni volta che fa la popò.

Avremo sbagliato l’approccio? Speriamo bene. Aspettiamo che i tempi siano maturi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.