Thanks, thanks a lot

happy_1011-kopie

Certo non ho vinto l’Oscar, ma una nomination è sempre una nomination. Quindi ringrazio Ruben per avermi citato tra i suoi blog preferiti. Il suo sir Edward è un po’ più piccolo del mio, quindi spesso leggendo i suoi post mi trovo a ripercorrere strade già battute. E i ricordi fanno bene.

Ora il momento è un po’ teso e un premio Felicità ci sta tutto. Le regole però sono un po’ difficili : vediamo cosa riesco a fare.

10 cose mi rendono felice (così come mi sono venute in mente):

  1. Ascoltare Edo che racconta una storia
  2. Guardare Edo che dorme (chi resiste ad un bimbo con le manine sotto la guancia e l’aria angelica)
  3. Preparare dolci (e soprattutto vedere la soddisfazione negli occhi degli avventori)
  4. La domenica pomeriggio “in panciolle” sul divano (magari mentre Edo dorme e c’è un gran silenzio in casa).
  5. La sensazione del sole sulla pelle
  6. Trascorrere il pomeriggio a fare i “lavoretti” con la mia amica Giorgia
  7. Fare le chiacchiere con le amiche (tipo sex and the city)
  8. Fare le coccole e riceverle
  9. Passeggiare per Roma in quelle terse giornate che solo lei sa dare.
  10. Prendere lo stipendio

Per quanto riguarda i blog che leggo rimando ai link sul mio blogroll. Perché escluderne qualcuno?

2 commenti su “Thanks, thanks a lot”

  1. La prossima volta che ci incontriamo (potrebbe essere anche domani mattina, ndr) esigo lacrimuccia… e appuntamento per ricominciare a lavorare insieme.
    Baci

Rispondi a mamma Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.