Giustizia è fatta!

Giro l’angolo di via Lepanto quello su via delle Milizie. Il marciapiede è pieno di colleghi, in visibile ansia. I toni sono bassi, di quelli che attendono. Poi il boato.

Vedo correre da dietro la camionetta dei Carabinieri, Michele e Vittorio che urlano: “Amministrazione straordinaria”. Un attimo di incredulità. Poi ci lanciamo tutti in un abbraccio collettivo. Le lacrime scendono copiose.

Ho ancora i brividi mentre lo scrivo.

La notizia sui giornali è già decotta, l’emozione no.

4 commenti su “Giustizia è fatta!”

  1. Sono davvero felice per voi, mi sono commosso anch’io che ho visssuto da lontano, molto lontano la vostra situazione attraverso le tue parole di questi ultimi mesi.

    Un abbraccio

  2. Grazie Ruben… una gioia indescrivibile… tanti sacrifici hanno portato ad un risultato. Ora la strada è ancora lunga e in salita. Ma almeno abbiamo ripreso fiato.

  3. Sono davvero felice per voi e per tutti i vostri sforzi!!!
    Siete grandi!!!!
    Io sarei tra quelli che avrebbero mollato molto presto e un pò me ne vergogno!!!
    Un abbraccio!

  4. Graziella, sono sicura che se provassero a toglierti tutto… non molleresti neanche tu… non mi sembri proprio il tipo da quello che leggo.
    Tanti baci da madre a madre.
    Francesca

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.